Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..
  GEO-C.A.M.
 
Cerca nel sito


















Sei in : home » catasto
 
» Normative » Catasto
 
  Catasto

Agenzia del Territorio - Classamento degli immobili di interesse culturale

Si comunica che con la circolare n. 5/2012 della Direzione centrale Catasto e cartografia, l'Agenzia del Territorio ha chiarito che il riconoscimento dell’interesse culturale di un immobile e il conseguente regime vincolistico non influisce sul classamento del bene.

La categoria catastale va infatti attribuita tenendo conto della destinazione di ciascuna unità immobiliare, sulla base delle sue caratteristiche specifiche e del contesto territoriale e urbanistico in cui è inserita.

Tuttavia, considerate le implicazioni tributarie che comporta il riconoscimento del carattere di “bene culturale”, i proprietari possono chiedere che il vincolo risulti anche in catasto, oltre che nei registri immobiliari, presentando un'apposita domanda di annotazione.


Anno: 2012

Numero: 5
26/10/2012
 
Allegati

 
 torna indietro  stampa pagina  inizio pagina












© 2017 Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Milano - Piazza S.Ambrogio, 21 - 20123 Milano (MI) - Tel. 02.8056301 Fax 02.56561170 - info@geometri.mi.it privacy

Realizzazione sito internet by TriplaW